02 12 2019 L’INPS, PER L’ARTICOLO 54, CONTINUA AD INVOCARE UN GIUDIZIO DELLE SEZIONI RIUNITE, MA ANCHE LA 3^ SEZIONE GIURISDIZIONALE CENTRALE DI APPELLO LA RESPINGE

Scritto da Matteo Scirocco
Visite: 245

02 12 2019 LA CORTE DEI CONTI - TERZA SEZIONE GIURISDIZIONALE CENTRALE DI APPELLO - Sentenza nr. 228/2019

L’Inps è uscito nuovamente sconfitto su questa vertenza; attendiamo ora cosa deciderà l'INPS, per capire se questa nuova pronuncia possa risultare definitivamente risolutiva della questione.

Certamente se continuerà a scegliere di andare avanti, continuando ad appellarsi a tutti i ricorsi di soccombenza, proseguirà nel pagare le spese di giudizio (aggravando il già disastrato bilancio dell'Istituto) ed a subire tanti nuovi ricorsi nei suoi confronti (gli arruolati negli anni 1981, 1982 e 1983 hanno già acquisito il diritto al collocamento in congedo).